Italian  English  French 


Pronto il modello IVA 74 bis per il 2019

Articolo letto 125 volte, scritto il 08/02/2019 da Studio Cafasso

L’Agenzia delle Entrate con provvedimento n. 10665 del 15 gennaio 2019, ha approvato il modello dichiarativo IVA 74 bis, da utilizzare a partire dall’anno d’imposta 2019.
Il nuovo modello va utilizzato a partire dall’anno d’imposta 2019 e concerne le operazioni che sono effettuate nella frazione d’anno che precede la dichiarazione di fallimento ovvero di liquidazione coatta amministrativa.
Il modello è riservato a curatori fallimentari e commissari liquidatori.
Quanti procedono con la presentazione in via telematica della dichiarazione direttamente  ovvero tramite gli intermediari abilitati devono far riferimento, ai fini della trasmissione, alle specifiche tecniche che verranno approvate con successivo provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.
I soggetti incaricati della trasmissione sono obbligati a rilasciare nei confronti del contribuente la dichiarazione redatta su un modello conforme a quello approvato con il provvedimento in esame.


Commenta la notizia



Effettua la log-in e accedi al pannello a te riservato.