Italian  English  French 


Fondo vittime amianto - Stabilite le addizionali a valere dal 2014

Articolo letto 1150 volte, scritto il 17/03/2015 da Studio Cafasso

Il 9 marzo 2015 nella sezione Pubblicità legale del sito del Ministero del Lavoro è stato pubblicato il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze del 19 gennaio 2015 concernente le “Addizionale sui premi versati dalle imprese per il finanziamento del Fondo per le vittime dell’amianto a decorrere dall’anno 2014”.

Il decreto, come già noto da determina INAIL n.328 del 3 novembre 2014, ha fissato le addizionali a decorrere dall’anno 2014.

Le addizionali sono pari all’1,33% per le lavorazioni indicate dall’articolo 3,comma, 3 del Decreto interministeriale 12 gennaio 2011 n.30, ossia:

  • gestione Artigianato – voci di lavorazione 3630, 4100, 6111, 6112, 6113, 6212, 6311, 6411, 6421, 6422, 6581, 7271, 7272, 9200;
  • gestione Industria – voci di lavorazione 3620, 4110, 6111, 6112, 6114, 6212, 6311, 6413, 6421, 6422, 6581, 7271, 7272, 7273,9220;
  • gestione terziario – voci di lavorazione 3620, 4100, 6100, 6211, 6310, 6410, 6420, 6581, 7200, 9220;
  • gestione altre attività – voci di lavorazione 3620, 4100, 6100, 7100.

Sono invece pari allo 0,02% per le lavorazioni da articolo 3,comma 4. dello stesso decreto, ossia:

  • gestione trasporto merci;
  • gestione trasporto passeggeri.

Commenta la notizia



Effettua la log-in e accedi al pannello a te riservato.